#Lemergenzah​ – QR Daily Pass e altri scenari apocalittici

Categoria:  Video

19 Marzo 2021

Intervista a Stefano Re del 18 Marzo 2021, realizzata da Luca Tanesco per Ground Zero Channel. Si parte dalla spaventosa iniziativa del “permesso giornaliero” rilasciato dalla Microsoft agli alunni del sistema scolastico in California e si dibatte, senza censure né la pretesa di esser portatori di verità assolute, su cosa, come e perché, stia davvero accadendo alla nostra società.

condividi sui social

Libri di Stefano Re:

» Isole  |  Libro  | 07/05/15

Ho vissuto ogni genere di minuto. Minuti che corrono, minuti infiniti: me li sono lasciati dietro. Ho perso il senso del tempo, o forse lui ha perso me. Non so che ore siano, che giorno sia. So che è notte perché fuori dai vetri la nebbia è illuminata dai lampioni, tutto qui. Mi basta. Non mi ser...

» Identità Zero  |  Libro  | 06/05/15

Mindfucking3, Identità Zero è un saggio di Stefano Re. Per chi ha già analizzato nel libro Mindfucking, come fottere la mente, le tecniche più efficaci e le dinamiche più comuni con cui si creano, modificano e gestiscono la percezione di Realtà e Identità, è venuto il momento di passare oltr...

» Mindfucking  |  Libro  | 06/05/15

Mindfucking è un saggio di Stefano Re. Negli ambienti di lavoro o nei sentimenti, in famiglia o tra amici, al bar come a scuola, c'è sempre chi sta agendo per manipolare la nostra mente. Esistono vere e proprie strategie studiate per ottenere questi risultati, strategie applicate dai più vari sog...

FemDom, preludio all'estinzione del maschio è un saggio di Stefano Re. Una spietata, arrogante e dichiaratamente semplicistica ma tuttavia originale rilettura della storia del genere umano in tutte le sue sfaccettature travestita da saggio di psicologia / biologia / sessualità (che sessuologia fa ...


Vai al Blog  Vai


27 Luglio 2021

La sua colpa è stata salvare delle vite, ma salvarle davvero, curando la malattia che li stava uccidendo, Non era accettabile, danneggiava il disegno criminale che non poteva e non doveva fermarsi, e così lo hanno ucciso.

27 Maggio 2021

Questo sforzo ossessivo di censurare, oscurare, nascondere ovunque il pensiero dissenziente, dai mass media fin sulle bacheche dei profili personali dei social, puzza tanto di disperazione. Puzza di paura.

26 Maggio 2021

La scienza non è mai c’entrata niente: dal 2017 ad oggi, tra obblighi e minacce anticostituzionali, restrizioni e sanzioni illegittime, categoria per categoria, vi hanno semplicemente addestrato ad ubbidire all’illogico.


» Tutti i post del blog