Cerca.Re

Categoria: Video

Risultati ricerca

» Autocoscienza e Identità  |  Video  | 01/08/20

autocoscienza identità

Cos’è l’identità, come la costruiamo, come la modifichiamo, e perché mai ne abbiamo bisogno? Si parla anche di covid, di terrorismo, di demolizione dei modelli culturali tradizionali, di parolacce e di tante altre cose.


Metacomunicazione e Controllo mentale

Si parla di metacomunicazione e controllo mentale, ma anche di covid19, di obbligo vaccinale, di convinzioni e credenze, di investimento emotivo, di come cambiamo idea, di percezione di realtà e identità e parecchie altre cose.


Scientismo e Neofeudalesimo

La piaga dello Scientismo, la deriva orribile del dogmatismo sanitario, la demolizione controllata dello Stato di Diritto e l’obiettivo finale delle élite: il NeoFeudalesimo.


» 95 PER NIENTE – il video  |  Video  | 16/05/20

95xniente_video

Per capire come siamo arrivati a temere chi porta a spasso il cane pensando che possa minacciare la salute pubblica, occorre capire come ci abbiano prima convinti a temere che un bambino sano potesse minacciare la salute pubblica.


» La Fede e la Ragione  |  Video  | 17/02/20

Mi piace pensare che un giorno, in un lontano futuro, una qualche specie intelligente, umana o aliena, ritroverà documenti come questo e li studierà per quel che sono: testimonianze affascinanti di drammatici fenomeni psicosociali. Il tema? 11 settembre, ma non conta.


» le Catene nella Mente  |  Video  | 28/11/19

le Catene nella Mente

Video integrale della conferenza “le Catene nella Mente”, splendidamente organizzata dalla associazione SalusBellatrix a Vittorio Veneto il 13 Aprile 2019. Si parla di meta-comunicazione, di percezione di realtà e di identità, di scelte e di responsabilità. Io vi avviso: dura tre ore.


11 settembre: parlano i pompieri

Dopo 18 anni, la commissione di inchiesta degli eroici pompieri che intervennero l’11 settembre presenta le sue conclusioni: i palazzi sono crollati a causa di ordigni esplosivi e incendiari. La storia va riscritta, ma i media “ufficiali” non sembrano aver voglia di dirtelo.