Autocoscienza e Identità

Categoria:  Video

1 Agosto 2020

Visto che la discussione dell’altra volta sui meccanismi di condizionamento mentale è piaciuta assai, mi han chiesto di fare il bis, stavolta con un tema dal respiro più universale: identità e autocoscienza. Si parla di roba come: che cos’è l’identità, come la costruiamo, come la modifichiamo, e perché mai ne abbiamo bisogno? Ma anche, l’autocoscienza è una benedizione o una fottuta condanna? Quante balle ci inventiamo pur di evitarne la responsabilità? Poi siam finiti a parlare anche di covid, di terrorismo, di demolizione dei modelli culturali tradizionali, di parolacce e di tante altre cose.

Intervista a Stefano Re di Luca Terrestre per la pagina: “Gruppo Kostituzione”

condividi sui social

Vai al Blog  Vai


22 Novembre 2020

Il bene comune è il bene di ciascuno. Sacrificare la vita di alcuni per un ipotetico “bene comune” è una azione eticamente identica al sacrificare vergini agli dei della brughiera per favorire un buon raccolto. Un atto indegno, specie se fatto nel nome de LaScienzah.

Sospensione dello Stato di Diritto, governi sempre più autoritari, censura sempre più severa per chi ne parla. E ora siamo arrivati ai campi di concentramento.
L’emergenza globale c’è, ma non è sanitaria: è democratica.

24 Agosto 2020

Perché anche di fronte ad evidenze innegabili, molte persone rifiutano di accettare che una autorità gli abbia mentito? Perché nemmeno davanti alle evidenze più chiare si rifiuta credere che una spiegazione ufficiale sia semplicemente una montagna di bugie?


» Tutti i post del blog