11 settembre: ora parlano i pompieri

Categoria:  Video

27 Novembre 2019

Dopo 18 anni, la commissione di inchiesta degli eroici pompieri che intervennero l’11 settembre presenta le sue definitive e sconvolgenti conclusioni: nei palazzi c’erano ordigni esplosivi. Insomma, in tutti questi anni ti hanno raccontato un mucchio di menzogne. Decine di migliaia di morti il giorno dell’attentato, almeno due guerre che hanno provocato almeno un milione di altri morti, tutto basato su una enorme menzogna.

La storia va riscritta, la verità sta emergendo. Ma questo, i media “ufficiali”, non sembrano aver molta voglia di raccontartelo.


Per approfondire:

Il testo della Risoluzione presentata dalla Commissione del Franklin Square and Munson Fire District:

  • Il testo della Risoluzione (in inglese)

  • Il video della conferenza stampa in cui la Commissione ha esposto al pubblico le proprie conclusioni:


    Il sito Ingeneri e Architetti per la verità sull’11 settembre che raccoglie ormai migliaia di esperti le cui analisi concordano nel sostenere che i palazzi del World Trade Center furono demoliti con ordigni esplosivi e non a causa di impatto con aeroplani.

  • https://www.ae911truth.org/

  • Un interessante video del sempre ottimo Massimo Mazzucco in cui mettere alla prova quanto davvero sapete riguardo ai fatti dell’11 settembre – i fatti, non le favole. Testatevi un po’:

    condividi sui social

    Vai al Blog  Vai


    Accade quando state guidando e qualcuno vi sorpassa, e sorge in voi la necessità di superarlo a vostra volta. E se non lo fate, provate un senso di disagio. Accade quando giocate a carte, quando vincete e vi sentite bene, soddisfatti di voi stessi,...
    17 Dicembre 2019

    Le teorie pretendono di semplificare la realtà riducendola a poche variabili. E quando la realtà sbugiarda queste teorie, gli asini in camice bianco strepitano che le teorie sono giuste: è la realtà a sbagliarsi.

    14 Dicembre 2019
    Leggo che la rivista Time celebra Greta come persona dell'anno. In sostanza, la celebrano per aver saputo fornire a milioni di persone preoccupate della situazione ambientale, ma senza desiderio di rinunciare ad alcuna propria comodità, l'impressio...

    » Tutti i post del blog