Mindfucking

Mindfucking è un saggio di Stefano Re. Dagli interrogatori della CIA e del KGB all’Inquisizione, dagli imbonitori televisivi ai guru della new age, dagli addestramenti militari all’influenza dei mass media: richiamo sessuale, terrore, isolamento, ipnosi, uso di droghe, privazione sensoriale, tortura, disorientamento, controllo dell’ambiente, associazione stimolo-risposta: tutti i modi in cui è possibile modificare la percezione della realtà della nostra mente. Uno studio inquietante e rigoroso, supportato da fonti e sperimentazioni scientifiche ma al tempo stesso facilmente accessibile anche ai profani di psicologia e sociologia, che disegna la mappa dei condizionamenti cui la mente umana può venire sottoposta e le più efficaci strategie per contrastarli. Vuoi saperne di più? » Estratti da Mindfucking Disponibile in formato E-PUB » Informazioni sul formato...

FemDom – preludio all’estinzione del maschio

FemDom, preludio all’estinzione del maschio è un saggio di Stefano Re. Una spietata, arrogante e dichiaratamente semplicistica ma tuttavia originale rilettura della storia del genere umano in tutte le sue sfaccettature travestita da saggio di psicologia / biologia / sessualità (che sessuologia fa tanto Costanzo sciò) / criminologia / costume. Ah, giusto, di che parla? Parla di quote rosa, di cromosomi, di guerre e omicidi, di isole immaginarie, dell’impero romano, di tacchi a spillo, di cinema, di cinture di castità, di fruste e corsetti, di meta-comunicazione, di Bin Laden, di rivoluzioni, democrazie e dittature, di cristianesimo e di femminismo. E, sì: ne parla molto male, ma anche molto bene. Bene nel metodo, male nel merito, male come una mela appesa ad un albero, in mezzo a un giardino. Vuoi saperne di più? » Estratti da FemDom, preludio all’estinzione del maschio ATTENZIONE: il libro è attualmente in fase di pubblicazione in formato cartaceo con la Chance Edizioni. L’uscita nelle librerie è prevista per Marzo 2019. La vendita della versione digitale è al momento...

Identità Zero

Mindfucking3, Identità Zero è un saggio di Stefano Re. Per chi ha già analizzato nel libro Mindfucking, come fottere la mente, le tecniche più efficaci e le dinamiche più comuni con cui si creano, modificano e gestiscono la percezione di Realtà e Identità, è venuto il momento di passare oltre e andare a guardare da vicino ciò che origina tutto quello che viviamo: la nostra identità. Un viaggio spietato e per nulla scontato nei meccanismi che ci creano per ciò che siamo, o crediamo di essere, attraverso i media, la famiglia, la cultura, l’economia, le religioni e gli affetti, fino al nucleo più prezioso che portiamo a spasso ovunque e in ogni istante, scambiandolo per ciò che siamo, alla scoperta di come e perché abbiamo imparato a crederci. Vuoi saperne di più? » Estratti da Identità Zero Disponibile in formato E-PUB » Informazioni sul formato...
Questo sito fa uso di cookie di profilazione (Google). Continuando la navigazione accetti i cookie clicca qui per maggiori informazioni